WHITE CARPET AL MET GALA - Scenari Sposa

WHITE CARPET AL MET GALA

 

Dalla semplicità del bianco virginiale all’abito più ricco di dettagli

il Met Gala 2018 apre alle tendenze sposa

 

Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” è stato il tema del Met Gala 2018, tenutosi a New York nella notte tra il 7 e l’8 maggio, la perfetta vetrina per un red carpet total white.

Nella ricerca del legame tra corpo, moda e religione, moltissime infatti le celebrità che hanno scelto abiti bianchi, oro o argento in perfetto stile bridal, di gran voga da un paio d’anni a questa parte parallelamente al nero del #meetoo.

Per alcune celebrities come Jourdan Dann, Winnie Harlow, Iuma Thruman, Hailee Steinfeld e Hailey Baldwin la scelta è ricaduta su abiti dalle linee morbide, impreziositi da strascichi e accessori da principesse, anche in chiave più moderna come per la modella Kendall Jenner in una jumpsuit firmata Off-White.

         

 

 

Giochi di tessuti e forme per le dive Alicia Quarles, Sasha Lane, Alexa Chung, Yara Shahidi e Selenza Gomez.

 

 

 

Embroideries raffinati per la padrona di casa Anna Wintour in uno splendido abito firmato Chanel, e per le dive Rosie Huntington-Whiteley e Kate Bosworth firmate Ralph Lauren Collection e Oscar de la Renta.

 

 

Infine per le più audaci come Cardi-B e Lana del Ray abiti strutturati nelle forme, impreziositi da embroideries e pietre preziose, completati da imponenti accessori religiosi.

 

 

Tendenza al bianco quindi, come le scelte di Francesca Campa, titolare dell’Atelier Scenari Sposa dove puoi trovare abiti da sogno, abiti da sposa a Milano, ed essere una vera celebrity nel “white carpet” più importante della tua vita.

 

 

Scenari Sposa

©2016 Scenari Sposa Srl - P.IVA 07199850962 - Via Montebello 14 Milano - All rights reserved.

Privacy & Cookie Policy